Abbronzatura
Mantenerla con gli Oli Essenziali

Abbronzatura
Mantenerla con gli Oli Essenziali

Le vacanze estive sono solo un ricordo? Vi piacerebbe farle rimanere impresse un po’ di più sulla vostra pelle? Gli strati superficiali della cute, rinnovandosi di continuo, ci permettono di eliminare le cellule morte e purtroppo anche la tanto sudata tintarella. Per rallentare questo naturale processo la parola d’ordine è: idratazione! Come mantenere dunque l’abbronzatura al rientro dalle ferie?
Ecco alcuni semplici consigli:
-Idratarsi “dall’interno”, assumendo almeno due litri di acqua naturale al giorno; con l’aggiunta di 2 gtt di olio essenziale di pompelmo per ottenere un’azione sinergica depurativa e immunostimolante.
-Idratarsi “dall’esterno”, usando creme corpo molto nutrienti a base, per esempio, di burro di karitè, olio di carota, aloe vera e olio essenziale di camomilla dalla spiccata azione lenitiva, per le pelli irritate, efficaci anche come sos doposole.
– Evitare i detergenti molto schiumogeni, quelli cioè che contengono tensioattivi troppo aggressivi e che accelerano il processo di desquamazione della pelle. Latti ed olii detergenti più delicati,sono le soluzioni migliori.
-Preferire la doccia al bagno, l’acqua fresca a quella calda e tamponare la pelle con l’asciugamano senza strofinarla.
-Utilizzare profumazioni senza alcool perchè tende a disidratare la pelle.
Valide alternative sono profumi solidi, acque e creme profumate, a base di olii essenziali, almeno per tutto il mese di settembre.
Se notate una desquamazione, solo in alcune zone della pelle, procedete con un gommage, a base di olio di mandorla, scaglie di cocco e 2 gtt dell’olio essenziale che preferite, la lavanda e l’ylang ylang per un’azione rilassante, la cannella come tonico, il gelsomino come elasticizzante. Questo scrub delicato, a differenza del peeling, non elimina il primo strato della cute ma ne uniforma il colorito. Per prolungare l’abbronzatura sono da evitare i preparati a base di olio essenziale di limone, dalle proprietà schiarenti ed illuminanti, consigliato invece, nel mese di ottobre, per attenuare eventuali macchie solari e uniformare l’incarnato. Come ultimo consiglio per alleviare lo stress da rientro e prolungare l’abbronzatura cercate di passare più tempo possibile all’aria aperta, magari con una passeggiata nella pausa pranzo o prima di cena e godere delle belle giornate e i raggi di sole prima dell’inverno.

 

Labor Naturae
Labor Naturae
labornaturae@chiaragoodlife.com